English version

Le 5 curiosità su Amazon

Quello che nessuno ti ha mai detto sull'ecommerce di Bezos

Probabilmente nessuno prima d'ora ti ha mai detto quali sono le 5 curiosità su Amazon. Oggi ho voglia di condividerle con voi... Sono sicura che rimarrete sorpresi!

Cyber Monday
È l'evento più atteso dell'anno per i "malati" di shopping online. Avete presente quando gli americani passano l'intera notte, davanti ai negozi, per accaparrarsi il prodotto tanto desiderato e ad un prezzo super scontato formando file immense? Bene, si tratta della stessa cosa ma, la notte si passa seduti comodamente sulla propria poltrona davanti ad uno schermo, cercando di aggiudicarsi qualcosa a colpi di click!
Il Cyber Monday altro non è che il lunedì successivo al Black Friday (ultimo venerdì del mese di Novembre ovverosia, giorno successivo a quello del Ringraziamento). Nato negli USA, il Cyber Monday è il giorno in cui è possibile acquistare prodotti a prezzi scontatissimi (anche più del 50%) sui negozi e marketplace online.
Il primo marketplace a portare in Italia il Cyber Monday è stato proprio Amazon. In tale occasione, Amazon ha registrato il record della giornata con il maggior numero di vendite per un totale di 600.000 prodotti ordinati (in Italia) vendendo più di 300 oggetti al secondo!

Clienti serviti
Vi siete mai chiesti quanti clienti serve giornalmente il grande colosso americano del commercio elettronico? Vi siete mai chiesti qual è il suo fatturato? Inutile dirvi che i numeri che girano dentro Amazon sono esorbitanti. Infatti, Amazon serve milioni di clienti al giorno per un fatturato settimanale medio di "soli" 2 miliardi di euro nel mondo (dati bilancio 2015).

Impiegati
Ciascun impiegato, ogni giorno, percorre 20 km all'interno dei grandi magazzini Amazon. Tuttavia ciò non si verifica quando ci sono i robot a spostare le scaffallature con i prodotti.

49 minuti di panico
Nel 2012, la piattaforma e-commerce più grande del mondo è rimasta offline per 49 minuti. Per i normali siti e-commerce questo non sarebbe un problema troppo grave ma, nel caso specifico di Amazon, la non disponibilità del sito per 49 minuti ha generato una perdita delle vendite pari a 5,7 milioni di dollari (considerando il fatturato di 61.093 milioni di dollari del 2012, dati ufficiali).

Servizio clienti
Per garantire un'ottima assistenza ai clienti, tutti i dipendenti di Amazon, compreso Jeff Bezos, devono trascorrere almeno due giorni, ogni due anni, all'interno del reparto dedicato al servizio clienti.

Anche tu vuoi vendere online o su Amazon? Contattaci su senza impegno: la nostra web agency ti guiderà passo dopo passo!


Questa pagina è stata aperta 4336 volte.

Valentina Gadaleta

Esperta di web marketing e social media.
E-mail: gadaleta@aproweb.it
Segui Valentina Gadaleta su: | | |

↓ Richiedi informazioni ↓

Codice sicurezza:

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali (D. Lgs. 196/03)

Web agency certificata

Amazon Pay Partner agenzia
Web agency certificata Prestashop
Agenzia Partner PayPal
Partner MultiSafepay
Compatibilità Windows 10

Organizzatori ufficiali

Webecom: evento ecommerce nel sud Italia

Associata

Business Partner Netcomm
Agenzia Accreditata SonoSicuro AICEL
Associato Confindustria Bari e BAT

Canali social ufficiali